RISPOSTA AI LETTORI

Se Dio possa punire i peccati già su questa terra
dal Numero 10 del 8 marzo 2020

Spett.le Redazione, scrivo in seguito ad un vivace scambio di idee con una mia collega catechista. La questione è la seguente: in situazioni incresciose di peccato può Dio intervenire nella storia dell’uomo e dare un giudizio e, allo stesso tempo, un ammonimento attraverso avvenimenti di castigo? Personalmente ho sempre creduto di sì. Senza andare a fatti recenti (Coronavirus...) o meno recenti (tsunami asiatici), faccio un esempio di un fatto che mi rimase impresso: certo ricorderete nel 2005 il tremendo disastro causato in Louisiana dall’uragano Katrina, con danni particolarmente gravi proprio in quella città di New Orleans dove alcuni giorni dopo si sarebbe dovuta tenere una grande festa scandalosa di omossessuali e dove, al tempo, erano attive ben cinque cliniche abortiste... La mia domanda è: si può mettere in relazione le cose? Per la mia amica questa sarebbe una bestemmia, ma cosa ne possiamo pensare alla luce della Fede? Grazie in anticipo. (Sabina F.)

RISPOSTA AI LETTORI

Se il culto delle reliquie non sia idolatria
dal Numero 8 del 23 febbraio 2020

Come spiegare il culto delle reliquie da parte della Chiesa? Razionalmente parlando, trattandosi di cose materiali, non potrebbe sembrare una sorta di idolatria? (Giovanni F.)

LA RICETTA

Zuppa di lenticchie allo zafferano
dal Numero 7 del 16 febbraio 2020
dell'Unione Sarda

Difficoltà: media
Preparazione: 5 min
Cottura: 55 min
Ingredienti per 4 persone:
• 360 g di lenticchie
• 1 cipolla
• 2 spicchi d’aglio
• 1 pizzico di zafferano
• 1 ciuffetto di prezzemolo
• 1/2 l di brodo vegetale
• olio extravergine di oliva
• sale

LA RICETTA

Lesso aromatico di pollo con contorno verde
dal Numero 6 del 9 febbraio 2020
dell'Unione Sarda

Difficoltà: media
Preparazione: 25 min
Cottura: 15 min
Ingredienti per 4 persone:
• 300 g di pollo
• 400 g di zucchine
• 1 porro
• 1 costa di sedano
• 1 manciata di foglie di salvia
• 1 limone
• 1 mazzetto di prezzemolo
• vino bianco secco
• aceto di vino bianco
• olio extravergine di oliva
• sale

LA RICETTA

Bavettine in salsa di cozze e melanzane
dal Numero 5 del 2 febbraio 2020
dell'Unione Sarda

Difficoltà: media
Preparazione: 25 min
Cottura: 25 min
Ingredienti per 4 persone:
• 240 g di bavettine
• 600 g di cozze di Olbia
• 400 g di melanzane
• 2 spicchi d’aglio
• 1 peperoncino
• 1 mazzetto di prezzemolo
• olio extravergine di oliva
• sale

LA RICETTA

coppette di pere alla nocciola
dal Numero 4 del 26 gennaio 2020
dell'Unione Sarda

Difficoltà: facile
Preparazione: 30 min
Cottura: 30 min
Ingredienti per 4 persone:
• 4 pere rosse
• 2 albumi
• 1 limone
• 2 cucchiai di zucchero di canna
• 50 g di nocciole tritate
• 10 g di gelatina
• 2 fragole

LA RICETTA

insalata di riccia e trevisana con le arance
dal Numero 2 del 12 gennaio 2020
dell'Unione Sarda

Difficoltà: facile
Preparazione: 20 min
Cottura: 5 min
Ingredienti per 4 persone:
• 2 cespi di radicchio trevisano
• 1 cespo di indivia riccia
• 1 grossa arancia
• 1 costa di sedano
• 1 scalogno
• 4 rametti di timo
• aceto di vino bianco
• olio extravergine di oliva
• sale
• pepe

LA RICETTA

FARFALLE, FUNGHI E POMODORINI AL CARTOCCIO
dal Numero 1 del 5 gennaio 2020
dell'Unione Sarda

Difficoltà: media
Preparazione: 15 min
Cottura: 30 min
Ingredienti per 4 persone:
• 300 g di farfalle
• 250 g di funghi misti
• 250 g di pomodorini
• 1 spicchio d’aglio
• 4 foglie di basilico
• 1 rametto di timo
• olio extravergine di oliva
• sale

LA RICETTA

PADELLATA DI CALAMARI E GAMBERI CON PATATE
dal Numero 47 del 1 dicembre 2019
dell'Unione Sarda

Difficoltà: media
• Preparazione: 30 min
Cottura: 25 min
Ingredienti per 4 persone:
• 500 g di calamaretti
• 350 g di gamberi
• 150 g di funghi champignon
• 200 g di patate
• 1 ciuffo di prezzemolo
• vino bianco secco
• olio extravergine di oliva
• sale

RISPOSTA AI LETTORI

Quando si è duri di cuore
dal Numero 47 del 1 dicembre 2019

[...] Mi è capitata tra le mani una pagina di meditazione fatta dal papa alcuni anni fa, in cui diceva che Gesù spesso parla nel vangelo della durezza del cuore, del popolo “dalla dura cervice”, mettendo in guardia anche noi cristiani da questo male. Vorrei capire meglio che cosa significa avere il cuore indurito. Significa semplicemente avere un cuore “cattivo”, dedito al peccato? Grazie. (Laura G.)