ATTUALITÀ

Utero in affitto. Chi fa gli interessi del bambino?
dal Numero 15 del 18 aprile 2021
di Francesca Romana Poleggi

La gravidanza instaura tra la donna e il bimbo che porta nel grembo un dialogo formato non da parole ma dai caratteri indelebili della biochimica. La pratica dell’utero in affitto lo inquina e spezza violentemente. Al neonato di oggi e all’uomo di domani è imbastita una sofferenza senza nome. In forza di quale diritto può diventare possibile infliggerla impunemente e legalmente?

ATTUALITÀ

2021, viaggio in Cina
dal Numero 14 del 4 aprile 2021
di Pietro Maria Nieri

Al Forum di Davos il Presidente cinese ha lanciato un chiaro messaggio ai leader mondiali: mettere da parte i pregiudizi contro la Cina e perseguire un sano multilateralismo; non si può giudicare la Cina comunista con parametri valoriali occidentali. In altre parole: “la Cina comunista è così, fatevene una ragione; se i diritti umani vengono violati, questo non vi riguarda”.

ATTUALITÀ

La Cina è vicina. Resoconto di un’espansione tentacolare
dal Numero 12 del 21 marzo 2021
di Riccardo Pedrizzi

Già uscita dalla crisi pandemica, ha chiuso il 2020 con un’economia in rialzo e per il 2021 le previsioni sono anche più rosee. Una Cina sempre più forte e ambiziosa circuisce il pianeta con una fitta rete di investimenti. L’Italia non è esclusa. Alcuni Paesi fiutano il pericolo e fanno resistenza per motivi di «sicurezza nazionale».

ATTUALITÀ

CGTN: il megafono di Pechino
dal Numero 11 del 14 marzo 2021
di Pietro Maria Nieri

Per la conquista culturale dell’Occidente e dell’Africa, la Cina dispone di una rete televisiva con canali in più di 160 Paesi. Un progetto che è costato, solo per avviarlo, 6,6 miliardi di dollari. Dietro l’offerta di informazione professionale e multiculturale si cela un potente strumento di propaganda, saldamente in mano al Partito Comunista Cinese.

ATTUALITÀ

“Abbiate fiducia, io ho vinto il mondo!” (Gv 16,33)
dal Numero 9 del 28 febbraio 2021
di Francesca Romana Poleggi

Lottare per la vita non è vano, lo dimostra una carrellata di buone notizie che invitano alla speranza. Ogni legge che legittima l’aborto, qualsiasi siano i casi contemplati, è iniqua e da abrogare interamente. Ma nell’attesa, ogni piccolo passo registrato in direzione contraria alla corrente mortifera dei sostenitori pro-choice, alimenta l’impegno a perseguire il bene maggiore.

ATTUALITÀ

L’impresa familiare, vincente anche in tempo di Covid
dal Numero 9 del 28 febbraio 2021
di Riccardo Pedrizzi

Gradita ai manager, ai politici e all’opinione pubblica, l’impresa familiare continua anche in questa crisi devastante a presentarsi più forte di tutte le altre che hanno assetti societari diversi, sia per i valori che incarna, sia per le garanzie che cerca ed offre sul lungo termine.

ATTUALITÀ

Guerra alla razionalità e alla natura
dal Numero 4 del 24 gennaio 2021
di Francesca Romana Poleggi

“Educazione vetero-cattolica e dittatoriale”, così è bollata e bandita la morale naturale e cristiana dal pensiero unico imperante, il quale, mentre ostenta ossequio assoluto alla dea ragione e alla dea natura, mostra di non preoccuparsi in realtà né dell’una né dell’altra.

ATTUALITÀ

“Fare il male fa male”
dal Numero 3 del 17 gennaio 2021
di Francesca Romana Poleggi

Pubblicità ingannevoli sollecitano giovani donne di tutto il mondo a “donare” i loro ovuli per aiutare a realizzare il sogno di qualche aspirante genitore. Ma vediamo cosa si nasconde in questo business milionario che lucra sulla pelle di donne ignare e su centinaia di migliaia di embrioni.

ATTUALITÀ

Lo strano caso di Li Ziqi. La sottile politica culturale della Cina di Xi Jinping
dal Numero 3 del 17 gennaio 2021
di Pietro Maria Nieri

Le agenzie culturali del Dragone sono passate a strumenti d’influenza più raffinati per promuovere la Cina comunista senza fare propaganda: web influencer, C-Drama, riviste specializzate. Rigorosamente sorvegliati dal Partito, danno l’impressione di una libertà d’espressione e fanno da valvola di sfogo sociale.

ATTUALITÀ

Comunione in bocca? Nessuna paura di contagio
dal Numero 1 del 3 gennaio 2021
di Claudio Circelli

A fronte della prassi attualmente in uso per la distribuzione della santa Eucaristia in tempo di Covid, proponiamo un’analisi serena, oggettiva e intelligente – tra le molte che sono state fatte in questo senso –, unendoci a coloro che si chiedono come mai ancora non si possa tornare a comunicarsi nel modo tradizionale.

Proprietario
Associazione Casa Mariana Editrice
Sede Legale
Via dell'Immacolata, 4
83040 Frigento (AV)
Associazione "Casa Mariana Editrice" - Il Settimanale di Padre Pio. Tutti i diritti sono riservati. Credits
Le foto presenti su settimanaleppio.it sono prese in larga parte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.