FEDE E SCIENZA

Scienza e fede. Parla il padre del microchip
dal Numero 47 del 1 dicembre 2019
di Antonio Farina

Inventore del touch screen e del microprocessore, ossia dell’anima elettronica di quasi tutto ciò che di tecnologico ci circonda (dai personal computer agli smartphone), il fisico Federico Faggin lavorava per mettere a punto un “computer autocosciente”. Ma in una notte insonne ha fatto la scoperta più importante, della quale ama parlare nelle sue molteplici conferenze.

FEDE E SCIENZA

Saper leggere il nuovo orizzonte cosmico
dal Numero 45 del 17 novembre 2019
di Antonio Farina

Molti pensano che il cosmo sia nato da un intervento fortuito del caso. Altri semplicemente non ci pensano. Eppure, grazie alle scoperte tecnico-scientifiche degli ultimi secoli, l’Universo è divenuto per l’uomo straordinariamente rivelatore della potenza, bellezza e sapienza del “Pittore cosmico”.

FEDE E SCIENZA

La clamorosa beffa di Piltdown
dal Numero 2 del 13 gennaio 2019
di Antonio Farina

Nel 1912 alcuni scienziati diedero il clamoroso annuncio della scoperta dell’“uomo di Piltdown”. Ciò che da tutti fu subito salutato come l’ultimo sigillo sulla teoria evoluzionista di Darwin, si dimostrò invece non solo un colossale sbaglio, ma un vero e proprio imbroglio...

FEDE E SCIENZA

Natale: sorge il Sole dello spirito
dal Numero 49 del 23 dicembre 2018
di Antonio Farina

Un decreto provvidenziale colloca la Nascita di Gesù Cristo a ridosso del solstizio d’inverno. Con l’evento fisico della “rinascita” del Sole, anche l’ordine della creazione pare celebrare ed esprimere il Natale di Cristo: la nascita della vera Luce e la sua vittoria sulle tenebre.

FEDE E SCIENZA

Quando i serpenti avevano le zampe
dal Numero 26 del 1 luglio 2018
di Antonio Farina

Interessante leggere le ultime scoperte scientifiche in campo paleo-biologico memori delle pagine del Protovangelo: anche la scienza ipotizza per i serpenti un cambiamento morfologico a seguito di una mutata condizione ambientale avvenuta in epoca preistorica.

FEDE E SCIENZA

Nel cuore dell’atomo: la particella Xi
dal Numero 43 del 5 novembre 2017
di Antonio Farina

È stata scoperta la praticella Xi: una particella composta da tre quark di un tipo mai visto prima. È un primo passo in una regione della fisica delle particelle ancora inesplorata, che permetterà di comprendere meglio le caratteristiche di quel “collante” che tiene unita la materia...

FEDE E SCIENZA

La vaga chimera di Trappist-1
dal Numero 13 del 2 aprile 2017
di Antonio Farina

La scoperta di un sistema solare a circa 40 anni luce da noi ha risollevato l’incognita dell’esistenza di vita aliena. Ciò che più disturba il dibattito non è tanto la possibilità in quanto tale, ma la “fede”, scientificamente ingiustificata, nella “generazione spontanea della vita”.