Gratin di belga alla crema di ricotta dal Numero 7 del 19 febbraio 2017

Difficoltà: media
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Ingredienti per 4 persone
4 cespi di indivia belga                   
250 g di spinaci                    
150 g di ricotta vaccina                   
1 dl di latte parzialmente scremato           
40 g di parmigiano                    
20 g di pane grattugiato                    
Timo, noce moscata                    
Olio extravergine di oliva, sale

Preparazione:
1. Pulire gli spinaci, lavarli e lessarli in acqua leggermente salata. Scolarli, strizzarli e tritarli finemente.
2. Mondare la belga, lavarla con cura e tagliare ciascun cespo in due parti per il lungo.
3. Portare ad ebollizione il latte allungato con mezzo litro di acqua. Immergervi gli spicchi di belga e scottarli per due minuti.
4. Scolarli, togliere le foglioline centrali e tenerle da parte. Disporre i gusci così preparati in una pirofila antiaderente, irrorarli con un filino d’olio e salarli leggermente.
5. Tritare le foglioline di belga e unirle al trito di spinaci. Aggiungere la ricotta, il parmigiano, un po’ di timo tritato e un pizzico di noce moscata. Amalgamare il composto e distribuirlo nei mezzi cespi.
6. Cospargere con il pane grattugiato e mettere in forno preriscaldato a 190°.
7. Fare gratinare per otto-dieci minuti, finché in superficie si sarà formata una leggera crosticina dorata. Sfornare e servire in tavola.