Riso e verdure alla gallurese dal Numero 29 del 19 luglio 2015

Difficoltà: media
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 55 minuti
Ingredienti per 4 persone
240 g di riso di Oristano                   
150 g di fagiolini                   
120 g piselli sgranati                   
Zucchina                   
½ peperone                   
½ melanzana                    
Patata                   
Carota                    
½ cipolla                   
1 spicchio di aglio                    
1 barba di finocchietto selvatico                   
1 dl di latte parzialmente scremato           
4 dl di brodo vegetale                   
Basilico
Origano
Olio extravergine di oliva, sale

Preparazione:
1. Sbucciare la patata e tagliarla a cubetti.
2. Mondare la carota, la zucchina, il peperone e la melanzana. Tagliare la carota a rondelle, il peperone a listarelle, la melanzana e la zucchina a cubetti.
3. Schiacciare l’aglio e farlo stufare con un cucchiaio d’olio in un recipiente che possa andare in forno. Aggiungere la patata e la carota e cuocere per sei minuti, mescolando ogni tanto.
4. Unire il peperone e, qualche minuto più tardi, la melanzana.
5. Salare e profumare con una spolverata di origano e tre foglie di basilico. Ricoprire il tegame con un foglio di alluminio e ultimare la cottura in forno caldo a 190° per una decina di minuti.
6. Mondare i fagiolini, sminuzzarli e lessarli in acqua leggermente salata. Scolarli e tenerli al caldo. Sbollentare i piselli nella stessa acqua e farli sgocciolare.
7. Tritare la cipolla e farla stufare in un tegame antiaderente con due cucchiaini d’olio e due d’acqua.
8. Unire il riso e far insaporire per un minuto, quindi aggiungere qualche cucchiaiata di verdure stufate e il latte bollente. Mescolare e proseguire la cottura unendo, poco alla volta, il brodo bollente.
9. Appena il riso è al dente aggiungere le verdure al forno, i fagiolini e i piselli. Regolare di sale e far insaporire.
10. Spegnere la fiamma e irrorare con un filo d’olio. Guarnire con il finocchietto e servire.